Posted by Laura Ercoli on 16 novembre 2022

Norme transitorie EPO sul Brevetto Unitario applicabili dal 1 gennaio 2023

L’Ufficio Europeo dei Brevetti ha fissato al 1° gennaio 2023 la data di decorrenza dell’applicazione delle misure transitorie volte a sostenere l’opzione anticipata per il Brevetto Unitario da parte dei titolari di domande di brevetto europeo; la decisione può essere interpretata come un segnale di fiducia che la partenza del Tribunale unificato dei brevetti e del Brevetto Unitario avverrà effettivamente il aprile 2023 come annunciato.

L’Ufficio europeo dei brevetti (EPO) ha annunciato il 14 novembre 2022 che le sue misure transitorie relative al brevetto unitario entreranno in vigore a partire dal 1° gennaio 2023, come da due decisioni del presidente dell’EPO datate 11 novembre 2022.Unitary Patent transitional measures

Le misure transitorie hanno la finalità di sostenere i titolari di domande di brevetto europeo che desiderano optare anticipatamente per il brevetto unitario. Le misure si applicano alle domande di brevetto europeo pendenti per le quali il richiedente abbia già ricevuto la comunicazione dell’EPO ai sensi della regola 71(3) della Convenzione sul brevetto Europeo (comunicazione con la quale l’EPO informa il richiedente del testo destinato alla concessione, ma che tale testo non è stato ancora approvato).

Dal 1° gennaio 2023 i titolari di domande di brevetto europeo che soddisfano il suddetto requisito potranno:

  • richiedere anticipatamente l’applicazione dell’“effetto unitario” al brevetto europeo non appena sia concesso;
  • richiedere che il provvedimento di concessione del brevetto sia ritardato; ciò al fine di evitare che i titolari di domande di brevetto europeo che giungono a concessione poco prima del 1° aprile 2023 perdano l’opportunità di ottenere un brevetto unitario in fase transitoria.

È interessante notare che in base a due precedenti decisioni del presidente dell’EPO (entrambe datate 22 dicembre 2021 e abrogate dalle decisioni dell’11 novembre 2022), le suddette misure transitorie dovevano entrare in vigore alla data del deposito della ratifica della Germania l’Accordo sul Tribunale unificato dei brevetti.

Decidendo di fissare comunque al 1° gennaio 2023 la data di inizio dell’applicazione delle disposizioni transitorie, l’EPO sembra mostrare fiducia che la Germania avrà effettivamente ratificato l’accordo del Tribunale unificato dei brevetti entro quella data, e per estensione di reputare realistica la partenza del Tribunale unificato e del Brevetto unitario il 1° aprile 2023, come da previsione annunciata, con qualche cautela, dal team preparatorio del Tribunale unificato dei brevetti poche settimane fa.

Per saperne di più

Hai domande? Cerchi aiuto per la tutela delle tue invenzioni in Italia e in Europa?  Contattaci.

Contenuti correlati

Approfondimenti – Cos’è il Brevetto Unitario

Approfondimenti – Cos’è il Tribunale unificato dei brevetti

Approfondimenti – Uscire dalla giurisdizione del TUB

Approfondimenti – Il nostro Team TUB

 

Related posts